Dimension W 1×01 – L’era dei coil

Dimension W 1×01 – L’era dei coil

30 aprile 2018 0 Di Manganime

Anno 2036. In una società tecnologicamente avanzata e all’avanguardia, la benzina è diventata una risorsa preziosissima, quasi come il diamante. Talmente preziosa da diventare merce di scambio e di contrabbando. Ciò è dovuto all’abolizione delle macchine non elettriche, che hanno fatto salire alle stelle il valore di questa risorsa.

La città è controllata da una grande organizzazione denominata New Tesla, che ha scoperto un metodo per poter generare energia illimitata utilizzando la quarta dimensione W. Per estrarre ed utilizzare questa energia, sono necessari dei dispositivi interdimensionali ad induzione elettromagnetica denominati “coil”, che devono però rispettare le direttive dettate dalla New Tesla.

Il recuperatore

Rispettare le direttive della New Tesla è uno dei compiti principali per una società civilizzata. A fare ciò ci pensano i cosiddetti recuperatori, che si occupano di scovare i criminali che fanno uso di coil illegali e recuperarli affinchè non possano creare ulteriore danno. Ed è qui che facciamo la conoscenza di uno dei protagonisti: Mabuchi Kyoma. Egli lavora per la New Tesla, ricevendo in cambio denaro e benzina.

Ad un primo impatto ci troviamo di fronte ad un personaggio piuttosto introverso e riservato, che agisce senza scrupoli ma senza destare troppi sospetti. La sua arma principale sono delle piccole lance collegate a dei fili resistenti come l’acciaio, che utilizza per mettere fuori gioco i suoi avversari.

L’origine di tutto

Verso metà episodio facciamo la conoscenza del Dottor Yurizaki Shido, fondatore del coil ed ex amministratore della New Tesla, menzionato dei primi minuti della puntata. Oltre a lui fa la sua prima apparizione Mira, sua figlia.

Yurizaki è molto malato e pieno di rabbia verso la New Tesla, per via dell’assassinio della sua famiglia, tra cui proprio sua figlia. Per questo ora la vediamo nelle sembianze di un robot, la cui sopravvivenza è dovuta da un coil all’altezza del petto, come un Iron Man in versione femminile. Le conoscenze di Yurizaki gli hanno permesso di tenere in vita sua figlia, conservandole emozioni e sentimenti.

Primi scontri e primi incontri

Durante l’episodio noteremo il primo scontro di Mabuchi contro alcuni possessori di coil illegali, in cui ci sarà l’incontro tra Mabuchi e Mira. Dopo aver sterminato tutta la banda di malviventi, egli scopre che Mira è entrata in possesso dei coil illegali per aiutare la guarigione del padre. Purtroppo però l’amministrazione dimensionale è sulle tracce non solo del dottore stesso ma anche delle sue ricerche. Una volta rimasto alle strette, Yurizaki distrugge tutto ciò che aveva creato, incluso un enorme coil in grado di incanalare un’energia potentissima e distruggere tutti gli altri dispositivi, tra cui quello che tiene in vita Mira.

Mabuchi decide così di portare Mira, ancora inerme, alla New Tesla per rimetterla in sesto. L’episodio si conclude con Mira che, una volta riprese le sue piene funzioni vitali, si propone nel ruolo di recuperatore.

Questo episodio introduttivo è riuscito a racchiudere tutte le informazioni base per iniziare a capire un po’ la trama, introducendo brevemente i personaggi principali e mostrando alcuni tratti delle loro personalità. Cosa succederà nel secondo episodio?