Ten Count: vuoi fuggire o vuoi contaminarti?

Ten Count: vuoi fuggire o vuoi contaminarti?

4 Febbraio 2019 0 Di Manganime

Ten Count è un manga del genere yaoi, o Boy’s Love dell’autrice Rihito Takarai e serializzato in Italia dalla J-POP. Recentemente è stata annunciata in Giappone una serie animata ispirata alla storia d’amore tra Shirotani, un misofobo, e Kurose, uno psicoterapeuta.

Il mio problema non sei tu

Shirotani è un ragazzo affetto dal disturbo della misofobia, un problema comportamentale che gli fa provare ribrezzo per tutto ciò che lui ritenga sporco e contaminato. La sua paura dei germi lo accompagna nella vita quotidiana e per questo evita di toccare gli oggetti indossando dei guanti e lavandosi continuamente le mani. Durante l’orario di lavoro, il suo capo ha un incidente ma per fortuna un ragazzo gli impedisce di farsi gravemente male. Shirotani è sconvolto di non essere riuscito a muovere un dito per aiutare il suo capo a causa della sua paura per i contatti. Quando ha modo di poter parlare con Kurose, il ragazzo che è intervenuto nell’incidente, questo capisce subito che Shirotani ha un problema.

Kurose è infatti uno psicoterapeuta ed offre il suo aiuto al ragazzo. Nonostante un iniziale rifiuto, Shirotani accetta di farsi aiutare e su richiesta di Kurose scrive una lista di 10 cose che vorrebbe riuscire a fare. I due pian piano cercano di far affrontare a Shirotani le sue paure, partendo dal toccare le maniglie delle porte nei posti pubblici. Il ragazzo sembra lentamente migliorare ma ben presto dovrà affrontare un altro grande scoglio: Kurose si è innamorato di lui e questo significa doversi toccare per poter stare insieme. Il cuore e la mente di Shirotani non sono mai stati così confusi ed in lui iniziano una serie di vortici: sentimenti attrattivi ed istinti repulsivi.

A piccoli passi

Shirotani Tadaomi: è un ragazzo di 31 anni che lavora come segretario per un’azienda. Nonostante appaia come un normale ragazzo, soffre di un disturbo ossessivo compulsivo: la misofobia. A causa di questo disturbo non tocca niente direttamente, per cui indossa sempre dei guanti ed evita di stare vicino alle persone. Quando il giovane Kurose gli porge il suo aiuto per curare la sua ossessione, a stento riesce ad accettare. Prova dei sentimenti contrastanti per Kurose e, mentre da una parte non può far a meno di voler evitare il contatto per paura in contaminarsi, dall’altra desidera ardentemente che il ragazzo lo sfiori e stia con lui.

Kurose Riku: è un ragazzo di 27 anni che lavora in una clinica come psicoterapeuta. Salva accidentalmente il capo di Shirotani da un brutto incidente e da subito si accorge che il ragazzo soffre di un disturbo della personalità. Anche se sembra un ragazzo freddo e distaccato, in realtà è molto premuroso e non vuole sbilanciarsi con i suoi sentimenti. Si offre di aiutare Shirotani a guarire dal suo disturbo e per questo fa scrivere al ragazzo una lista di 10 cose che vorrebbe riuscire a fare. Quando scopre che Shirotani si impegna nel suo obiettivo e a sostenerlo c’è il suo collega Mikami, si allontana da lui finchè non si accorge di quanto il ragazzo soffra se non stanno insieme. Dichiaratosi a Shirotani dovrà affrontare il problema dei suoi sentimenti e del suo corpo che vuole di più da una persona che ha paura di essere toccato.

Perchè continui a toccarmi?

Ten Count è uno di quegli yaoi in cui l’amore è una continua lotta tra se stessi ed i propri sentimenti. Shirotani deve affrontare la difficoltà di dover scegliere tra la sua paura dei germi ed il desiderio di toccare l’unica persona che gli fa battere il cuore. Per il tema trattato è ovviamente indirizzato ad un pubblico adulto, probabilmente più femminile che maschile.

C’è da aspettarsi un manga erotico? Ovviamente il genere ha come tema principale l’amore, ma non si lascia spazio solo a cuori e sogni, anzi. Dopo i primi 5-6 capitoli si iniziano ad intravedere le prime scene d’amore fisico, che sono abbastanza esplicite anche se in minima parte vengono censurate. Si tratta sempre di uno yaoi per cui non ci si deve aspettare un’amore puramente platonico. Anche se inizialmente le scene di sesso sono più soft, man mano che i due protagonisti stringono il loro rapporto esplode la passione in tutto e per tutto. Quindi state pronti a mordervi le labbra!

Manga correlati:

Koisuru Boukun- Il tiranno innamorato

Junjou Romantica

Sekai-ichi hatsukoi

Challengers

You’re my temporary paradise in viewfinder