Gogeta si mostra in Dragon Ball: Xenoverse 2

Gogeta si mostra in Dragon Ball: Xenoverse 2

5 dicembre 2018 0 Di Manganime

Bandai Namco Entertainment America ha mostrato un brevissimo filmato, di appena 6 secondi, in cui viene mostrato per la prima volta Gogeta in Dragon Ball: Xenoverse 2.

Dragon Ball: Xenoverse 2 è un titolo picchiaduro rilasciano nel lontano 28 Ottobre 2016 in Europa. Seguito diretto di Dragon Ball: Xenoverse, uscito l’anno precedente, aggiunge diverse migliorie e novità sul sistema di gioco. Tra tutte ci sono alcuni personaggi provenienti dla mondo di Dragon Ball Super, che man mano vengono rilasciati sotto forma di DLC. Questi contenuti aggiuntivi prendono il nome di Extra Pack ed attualmente ne sono usciti tre, che includono le trasformazioni SSGSS, nuove modalità, abilità completamente inedite e personaggi di Dragon Ball Super come Goku Black o Vegeta SSGGSS. Il quarto DLC, in uscita questo inverno, conterrà una sorpresa che sarà sicuramente molto gradita ai fan della serie.

Gogeta SSGSS entra nel roster di DB: Xenoverse 2

Come si può notare dal brevissimo filmato riportato sopra, l’ormai nota fusione tra Goku e Vegeta approderà finalmente come personaggio giocabile di Dragon Ball Xenoverse 2. Ricordiamo inoltre che Gogeta SSGSS sarà presente anche nel nuovo film Dragon Ball Super: Broly, che uscirà in Giappone il 14 Dicembre.

Il quarto DLC conterrà anche Broly come componente del roster, che attualmente è composto da 108 personaggi giocabili 16 personaggi non giocabili. Come numero di combattenti siamo arrivati anche oltre a quanto già visto nel tanto amato Dragon Ball Z Budokai Tenkaichi 3, complice anche l’aggiunta di personaggi provenienti dalla nuova serie animata, attualmente in onda.

Vi ricordiamo che il titolo è attualmente acquistabile su Amazon ad un prezzo di circa 29€ per le versioni PS4 e Xbox One mentre sale a 39,90€ per la controparte Switch. Ad oggi Dragon Ball: Xenoverse 2 è il picchiaduro che più rispecchia fedelmente la saga, sia in termini di personaggi giocabili che di storia. Inoltre l’introduzione di personaggi della nuova serie non fa che migliorare un prodotto già di per sé buono.

Condividi su: