Jump Force si mostra in un nuovo gameplay al Tokyo Game Show

Jump Force si mostra in un nuovo gameplay al Tokyo Game Show

28 settembre 2018 0 Di Manganime

Al Tokyo Game Show 2018 non poteva mancare Jump Force, titolo picchiaduro che riusce personaggi provenienti dalle serie animate giapponesi più famose del mondo.

Jump Force è uno dei titoli più attesi dagli appassionati di anime. In un unico titolo vengono riuniti personaggi provenienti dalle serie più disparate, da One Piece a Bleach fino ad arrivare a Dragon Ball o My Hero Academia. Un gigantesco crossover che si rinnova graficamente rispetto ai classici picchiaduro. Uno stile che si allontana definitivamente dallo stile animato come può essere quello di un Dragon Ball FighterZ. Abbiamo una grafica molto più realistica e dettagliata, con ambientazioni ben fatte e una visuale in 3D. In uno scorso articolo già parlammo di questo titolo, mostrando una fase ancora preliminare con pochissimi personaggi.

La demo dal Tokyo Game Show

In occasione del Toky Games Show, la software house ha voluto mettere in mostra nuovamente la sua imminente creazione, mostrando una demo di ben 10 minuti, in cui si può notare come lo sviluppo stia procedendo come previsto.

Già dalla semplice selezione dei personaggi possiamo notare come il team di sviluppo voglia fare le cose in grande. Rispetto all’ultima volta ci sono molti più personaggi, tra cui Zoro, Yugi Muto o Itachi Uchiha. Si lascia poi spazio a diversi combattimenti veri e propri, utilizzando personaggi differenti. Il gameplay si mostra ancora una volta molto veloce e frenetico, ricordando molto i vecchi Budokai Tenkaichi. Di grande impatto sono gli effetti grafici delle abilità, forse anche troppo in certi frangenti, nascondendo abbondantemente la visuale dei personaggi. Gli ambienti, a quanto si può vedere, sono parzialmente distruttibili. La schermata di gioco è veramente ridotta all’osso e minimizzata per dare più spazio al combattimento vero e proprio.

Ancora non si conosce una data di uscita precisa, però sappiamo che il periodo è stato fissato a Febbraio 2019. Potete prenotare il titolo su Amazon, sia per PS4 che Xbox One.

Condividi su: