Monthly Girls’ Nozaki-kun: per l’amore di un mangaka

Monthly Girls’ Nozaki-kun: per l’amore di un mangaka

27 luglio 2018 0 Di Manganime

Quando Sakura decide di confessare il suo amore a Nozaki, di sicuro non si aspettava in cambio un suo autografo! Questo è solo l’inizio di ciò che accade in Monthly Girl’s Nozaki-kun, un manga yonkoma di Izumi Tsubaki, nel quale una ragazza si destreggerà tra amore e divertenti avventure, tutto per un mangaka.

Trama

Anche se non è facile trovare il coraggio per confessare i propri sentimenti, Sakura prende un bel respiro e decide che è il momento di dichiararsi a Nozaki. Ormai è fatta, ci è riuscita, peccato che anzichè dire “mi piaci” è saltato fuori “sono una tua grande fan“! Nozaki è proprio davanti a lei, le sfodera un bel sorriso e le fa un autografo. Cosa?!? Va bene, non bisogna perdersi d’animo, così Sakura fa un nuovo tentativo e questa volta gli dice che vuole stare insieme a lui sempre. Perfetto, questa volta sembra essere andato tutto bene e Nozaki sembra anche aver capito. La sua risposta: ” Ok, ti va di venire a casa mia?“.

Caspita, di certo va subito al sodo, così Sakura non si tira indietro e lo segue dopo la scuola. I pensieri corrono, corrono, corrono e quando finalmente arrivano a casa del ragazzo…lei passa quattro ore ininterrotte ad inchiostrare i suoi manga. A quanto pare, Nozaki è proprio un mangaka e lei non ne aveva la minima idea. Iniziano così le avventure di Sakura, che accetterà di aiutare il suo amato, con la speranza di riuscire prima o poi a fargli capire i suoi sentimenti, con l’aiuto dei suoi amici.

Personaggi

Chiyo Sakura: E’ una studentessa del liceo, innamorata di Nozaki. Ha una statura davvero minuta confronto al suo amato, è solare ed indossa sempre dei fiocchi sgargianti. Diventa l’inchiostratrice dei fumetti di Nozaki dopo che la sua confessione non va in porto. Cercherà a tutti i costi di confessare il suo amore a Nozaki, anche con qualche piccolo stratagemma.

Umetaro NozakiCompagno di classe di Sakura, è un ragazzo molto popolare nonostante il suo unico interesse sia il mondo dei manga. E’ un mangaka nascosto sotto lo pseudonimo di Sakiko Yumeno ed a lui appartiene il manga shōjoKoi shiyoche, che viene pubblicato sul Monthly girl’s Romance. Non ha idea dei sentimenti di Sakura e sembra non aver neanche capito che lei stesse tentando di confessargli il suo amore. Infatti nonostante scriva manga shojo non capisce niente di sentimenti, e non ha neanche mai avuto storie d’amore, ma basa tutto sull’osservazione degli altri. 

Mikoto Mikoshiba: Compagno di classe di Sakura e Nozaki, è un ragazzo dalla personalità molto particolare. Viene soprannominato Mikorin ed a lui si ispira la protagonista del manga di Nozaki, anche se lui non ha idea di ciò. E’ un ragazzo molto timido ma nonostante ciò si mostra molto sfacciato, pur di dare un’idea di don Giovanni. Questa sua sfacciataggine, però, dura il tempo di fare affermazioni audaci, per poi cadere nella timidezza assoluta.

Yu Kashima: E’ la migliore amica di Sakura e vien chiamata “il principe della scuola” per via dei suoi modi ammalianti e della sua altezza, cosa che le fa conquistare tutte le ragazze. Nonostante sembra non andare d’accordo con il presidente del club di recitazione, Masayuki, in realtà lo stima moltissimo e prova qualcosa per lui. Va matta per il canto e quando sente cantare Yuzuki per la prima volta, la sua voce le rimane nel cuore al punto di voler imparare a cantare.

Masayuki Hori: Presidente del club di recitazione della scuola, è ossessionato dalla sua statura e per questo non si dedica alla recitazione ma alla scenografia. Grazie a queste sue doti, lui e Nozaki collaborano. Lui si dedica infatti alle scene del mangaka, mentre Nozaki gli fornisce idee per i copioni. Passa moltissimo tempo a rincorrere Yu, che non ha voglia di seguire i ritmi del club, ma con lei ha sempre un atteggiamento da Senpai.

Yuzuki Seo :  E’ un’amica e compagna di Sakura, con un carattere molto aggressivo nonostante dia sempre una mano a chiunque glielo chieda. Questa sua personalità cela però una voce angelica, che le porta il nome di “Lorelei” nel club del canto. Ama dar noie ad Hirotaka, ma non sa che in realtà tra loro c’è già qualcosa che li accomuna.

Hirotaka Wakamatsu: Amico e compagno di scuola di Nozaki, si occupa dei retini dei suoi manga. Non va d’accordo con Yuzuki, soprattutto da quando hanno giocato insieme a basket. E’ innamorato della voce di Lorelei ma non sa che appartiene proprio alla ragazza che le ha causato l’insonnia.

Character design

Essendo  Monthly Girls’ Nozaki-kun un manga del genere yonkoma, si presenta con una sequenza di riquadri diversa da quelli di un normale shoujo. La tecnica è infatti quella di una successione di vignette che rappresentino scene, con un titolo ad inizio pagina, divertenti ed auto conclusive. Il manga ha uno stile abbastanza dettagliato nonostante le poche scene nella pagina. Le linee usate sono sottili ed è frequente l’uso di retini nonostante vengano privilegiati gli effetti chiaro-scuro.

Per quanto riguarda lo stile si alterna tra quello del classico manga con gli occhi grandi, le frange voluminoso e le curve morbide dei vestiti e quello comico, usato quando ci sono scene comiche. Interessante notare la differenza di stile usato quando si parla del manga che il protagonista disegna. Questo viene infatti mostrato, non solo con uno stile diverso da quello che noi stiamo leggendo, ma con linee molto sottili e tantissimi effetti di luce e decorazioni.

Considerazioni finali

Il manga risulta essere molto divertente per la scelta dei temi e, dopo qualche capitolo, anche molto romantico. Ci si mette subito nell’ottica di Sakura e non si può non amare tutti i personaggi che le sono intorno. La lettura risulta molto piacevole per via delle alternanze tra bianco-nero e grigio, cosa che non stancano il lettore come invece accade in alcuni manga troppo caotici stilisticamente parlando. Si sente un pò la lontananza dall’impostazione sequenziale di un classico fumetto, ma dato che le scene sono coinvolgenti la lettura scorre rapidamente anche tra le pagine con i bordi laterali bianchi. Da questo manga è stato adattato un anime, prodotto dalla Doga Kobo, con il titolo originale del manga Gekkan shōjo Nozaki-kun .

Condividi su: