Come disegnare con il mouse su Photoshop

Come disegnare con il mouse su Photoshop

12 Novembre 2019 0 Di Marco Nisticò

In questa nuova guida vi insegneremo come poter disegnare con il mouse su Adobe Photoshop.

Photoshop è un programma di grafica e disegno 3D tra i più completi attualmente in commercio. E’ anche uno tra i più impegnativi da imparare e richiede diversi anni di pratica per poter padroneggiare tutti gli strumenti disponibili. Se siete alle prime armi con il disegno digitale e non avete abbastanza soldi per poter acquistare una tavoletta grafica, forse vi potrà interessare questa guida nella quale vi andremo ad illustrare come poter disegnare su Photoshop sfruttando solamente il mouse del PC.

Photoshop: lo strumento penna

Per poter disegnare con il mouse con Photoshop andremo ad utilizzare uno strumento che abbiamo appena accennato nell’articolo dedicato all’interfaccia e che ci eravamo promessi di approfondire in un articolo dedicato. Si tratta dello strumento Penna.

Questo utilissimo strumento permette di creare e modificare dei tracciati all’interno del foglio, sfruttando quelli che vengono definiti i punti di ancoraggio, ossia dei punti dai quali facciamo partire il tratto della penna e man mano realizziamo il disegno.

Come disegnare con il mouse

Per prima cosa, apriamo Photoshop e creiamo a mano libera (usando lo strumento Matita o Pennello) un disegno o anche semplicemente un semplice schizzo. Non è importante che sia fatto bene perché ci servirà solamente come base per poter poi imparare ad utilizzare lo strumento penna. Prima di realizzare la bozza, impostiamo l’Opacità dello strumento su un valore che permetta di vedere bene i contorni ma che non sia troppo marcato. Un valore accettabile è tra il 15% e il 20%.

Una volta fatta la bozza, selezioniamo lo strumento Penna, cliccando sull’apposita icona nella barra degli strumenti oppure premendo semplicemente P sulla tastiera. Ora creiamo un nuovo livello (Livello>Nuovo>Livello…) su cui creare il disegno partendo dalla bozza. In questo modo potremo alla fine cancellare la bozza una volta finito, senza andare ad agire sul disegno finale.

Usando lo strumento Penna, clicchiamo con il pulsante sinistro del mouse su uno dei punti da cui far partire il tratto per creare il punto di ancoraggio. Ora bisogna creare il secondo punto di ancoraggio, questa volta tenendo premuto il tasto sinistro del mouse per poter modificare la curvatura del tratto in modo che si avvicini alla bozza iniziale. Quando vediamo che la linea guida del tratto è simile a quella del contorno della bozza, lasciamo il mouse. Ora per renderlo un tratto effettivo, clicchiamo con il tasto destro del mouse sul tracciato e selezioniamo Traccia tracciato…. Quindi scegliamo lo strumento con il quale verrà realizzato e premiamo su OK.

Confrontando la bozza iniziale con il tracciato possiamo notare come le linee risultino più nette e precise, permettendo un disegno ben realizzato e con possibilità più ampie. Ora non dovrete far altro che realizzare il tracciato sull’intero contorno del disegno. Una volta finito, selezionate il livello di sfondo dalla lista del Livelli in basso a destra e cancellatelo, così da avere solamente il disegno finito senza bozza.

Lo strumento Penna è indispensabile se ci si vuole avvicinare al disegno digitale senza aver bisogno di una tavoletta grafica. Per quanto sia un elemento molto utile ha però dei lati negativi, come ad esempio il tempo impiegato per realizzare un disegno rispetto all’uso di una tavoletta grafica. Se però non avete al momento possibilità di acquistarne una, è la migliore alternativa che potete utilizzare.